C’era una volta un paese non molto lontano, dove scatole nere e rettangolari parlavano e suonavano, le carrozze avevano le ruote e piccoli oggetti di vari colori abbattevano le distanze facendo giungere una voce lontana.

In questo paese non molto lontano viveva Martino. Un giovane speranzoso e altruista che sognava l’amore. Un giorno cercò e trovò la sua felicità in una piccola e docile donna di nome Vittoria che attenzioni e premure a lui regalava, senza chiedere nulla in cambio se non che il suo cuore a lei per l’eternità appartenesse, senza dolori e preoccupazioni. Di amore voleva esser nutrita, niente di più.

Read More

4
0