Era la rosa più bella che avesse mai colto.

Ogni pomeriggio, prima del calar del sole, Alice passeggiava nel suo giardino e andava alla ricerca di rose. Alice collezionava rose. Le aveva viste di tutti i colori e di tutte le dimensioni, con le spine e lisce come la seta, appena nate e appena morte.
Quel giorno, Alice, aveva trovato nel suo cammino, la rosa più bella che avesse mai visto. La rosa più bella che avesse mai colto. La rosa più buona, la rosa più rara.
Nonostante fosse entrata da poco a far parte della sua collezione, Alice l’amava più delle altre, come se fosse stata lì sempre.

Read More

7
0